Home » Blog » Come aumentare il fatturato del tuo hotel

Come aumentare il fatturato del tuo hotel

7 azioni da compiere per aumentare il fatturato dal tuo hotel

1-REVENUE MANAGEMENT o gestione dei ricavi, è quella disciplina di gestione della disponibilità che ha come obiettivo l’ottimizzazione del volume di affari, in relazione alla massimizzazione dell’occupazione. Fai Revenue per definire la tua strategia tariffaria ottimale e migliorare i margini del tuo fatturato.

2- UP SELLING Nel momento in cui hai già venduto un servizio, migliorane la redditività tramite l’UP-SELLING. Che si tratti della camera o del massaggio basta creare valide varianti che aggiungono valore all’offerta di base, e che vengono proposte nel modo e al momento giusto. La cosa che non devi però dimenticare è la perseveranza: per trovare la tua tecnica vincente dovrai fare molti tentativi ed errori, perfezionando ogni volta sempre di più la tua vendita.

3-CROSS-SELLING Un’ottima opportunità per far vivere da un lato l’esperienza completa del tuo hotel all’ospite, dall’altro aumentare il tuo fatturato. Che si tratti di SPA o ristorante, di bike-tour o parcheggio non importa, la cosa fondamentale da fare nel cross-selling è comprendere che non è necessario personalizzare la vendita ma piuttosto lavorare sul personalizzare la vendita in base al cliente.

4-SII UNICO La filosofia dell’hotel non solo identifica la struttura ma la rende unica. E’ per questo che devi avere ben chiaro in mente chi sei, dove si vuoi arrivare e attraverso quale strada. Ma prima di tutto devi pensare, sentire e stilare i punti cardini di mission, vision e filosofia della tua azienda. Sulla base di ciò andranno realizzati servizi e procedure che identifichino il tuo hotel ma che soprattutto lo rendano unico, creando così una forte motivazione negli ospiti nello sceglierti e nel tornare da te.

5 – FAI FORMAZIONE La qualità dei tuoi servizi e della tua accoglienza, sarà un forte indice sul tuo fatturato. Questo punto richiede molto tempo, duro e costante lavoro da parte di tutti, ma sarà ciò che, nel medio lungo termine, farà la differenza. La formazione dovrà riguardare:

  • I servizi (creando sempre novità)
  • La vendita (assicurati che tutto lo staff conosca le caratteristiche dei servizi offerti)
  • L’accoglienza (realizzata in linea con alti standard operativi)

6-CREA IL MARKETING PLAN Stabilisci l’insieme di attività di promozione e comunicazione per attrarre nuovi clienti in target, per fidelizzare quelli già acquisiti e per rafforzare il brand hotel. Ma, e soprattutto, rendi misurabili le tue azioni marketing verificandone la loro efficacia nel breve termine

7 – SITO INTERNET Punta sulla sua maggior conversione possibile. Il sito in effetti oltre ad essere il biglietto da visita della tua struttura, deve poter vendere, bene, tanto e velocemente, quindi scegli un’ottimo booking engine che ricopra queste caratteristiche.

Condividi questo articolo su

Articoli correlati

Strategia

Il controllo di gestione 
Non lasciare alla provvidenza i numeri del tuo hotel. Il controllo di gestione è quell'attività che ti permette di tenere sotto controllo l'andamento della tua struttura

Pricing

Quali fattori sono da prendere in considerazione per valutare l’opportunità di investire in un albergo?
Investire in un albergo può essere un'opportunità redditizia. Valuta rischi e i benefici prima di prendere una decisione definitiva sull'investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *